Lettori Codici QR

0
0 votes

Il mondo è in costante sviluppo e per brand, aziende e imprenditori raggiungere i propri consumatori; ogni giorno è più facile. I codici QR si trovano in brochure, riviste, pubblicità, ID e altri, ancora oggi. E si espandono in tutto il mondo per interagire con gli utenti e i loro smartphone o dispositivi intelligenti con una fotocamera

Che cos'è un codice QR?

I codici QR (Quick Response Code in inglese) sono codici a barre quadrati bidimensionali o moduli a matrice di punti, che sono in grado di memorizzare informazioni o dati come: un URL, TEXT, SMS, EMail.  Il più comune è trovare i codici QR con punti bianchi e neri più i loro quadrati negli angoli ma, oggigiorno, personalizzarli con colori contrastanti e persino mettere qualche figura possibile.

Questi codici sono stati creati nel 1994 in Giappone, da una società nota come Denso Wave per visualizzare la quantità d'inventario in parti e automobili esistenti. I codici QR memorizzano le informazioni degli emittenti per portarla ai consumatori dove l'emittente lo desidera. Sono utilizzati principalmente in Giappone ma si sono diffusi in tutto il mondo.

Come vengono utilizzati i codici QR?

Quando l'utente si trova di fronte a un codice QR e desidera sapere quale tipo d'informazioni contiene, la prima cosa da fare è avere un dispositivo intelligente con una fotocamera. La fotocamera produrrà i mezzi con cui il dispositivo riconoscerà il codice QR, tramite le app del lettore di codici QR. Di conseguenza, questi lettori saranno in grado di eseguire l'azione di apertura delle informazioni e d'indirizzare l'utente verso la destinazione che offre il modulo, che si tratti di una pagina Web, un'e-mail, un testo, una pubblicità o semplicemente un account.

Inoltre, questi tipi di codici contengono informazioni su come connettersi a una rete wireless per semplificare la connessione. Avendo il lettore di codici QR è anche possibile scansionare gli elenchi di contatti o gli elenchi online. È importante ricordare che per ottenere un'app per il lettore di codici QR è importante che il tuo dispositivo smart abbia una fotocamera e provenga da un sistema operativo come Android, iOS, Windows o altri; Tuttavia, alcuni dispositivi sono già dotati di questa funzione predefinita. 

Quali informazioni possono contenere i codici QR?

I codici QR sono iniziati in una fabbrica di ricambi auto e oggi si sono diffusi in tutto il mondo per migliaia di scopi. Questi codici quadrati possono contenere informazioni dettagliate su: I testi fino a 350 caratteri, la connettività per reti wireless come "WiFi"; I dati di eventi, con proporzione del calendario (ora e data e illustrazioni) eIndirizzi (GPS). Anche, Email, i numeri cellulari o contatti con informazioni; dopo, gli indirizzi Web (URL) come profili sui social network (Instagram, Facebook ecc.), Blog o tra gli altri.

Caratteristiche

Le app per lettori o scanner di codici QR possono essere scaricate gratuitamente su tutti i dispositivi smart con un app store. Saranno sempre in una griglia con punti e caselle negli angoli. Esistono diversi tipi di codici QR e questi dipendono dalle dimensioni che hai come quelle di 21x21, 29x29 e 57x57; pertanto, ciò significa che maggiore è la dimensione, maggiore è il numero d'informazioni che è possibile memorizzare.

È importante notare che i codici QR sono facili da creare e non sono molto costosi da avere; Inoltre, possono essere personalizzati in vari colori e persino loghi, ma purché siano a contrasto e statici. Molti scelgono di renderli accattivanti per catturare di più l'attenzione da parte degli utenti.

In sintesi, le grandi aziende oggi, utilizzano i codici QR per semplificare i loro processi e molti stabilimenti utilizzano questi codici come forma di pagamento. Poiché possono indirizzarti ai conti o direttamente al pagamento. La verità è, che i QR stanno dando qualcosa di cui parlare in tutto il mondo e molti hanno iniziato a implementarlo. Carica le informazioni o ciò che vuoi mostrare in un codice QR e raggiungi più utenti.

Le app per lettori o scanner di codici QR possono essere scaricate gratuitamente su tutti i dispositivi smart con un app store. Saranno sempre in una griglia con punti e caselle negli angoli. Esistono diversi tipi di codici QR e questi dipendono dalle dimensioni che hai come quelle di 21x21, 29x29 e 57x57; pertanto, ciò significa che maggiore è la dimensione, maggiore è il numero d'informazioni che è possibile memorizzare.

Questi codici sono stati creati nel 1994 in Giappone, da una società nota come Denso Wave per visualizzare la quantità d'inventario in parti e automobili esistenti. I codici QR memorizzano le informazioni degli emittenti per portarla ai consumatori dove l'emittente lo desidera. Sono utilizzati principalmente in Giappone ma si sono diffusi in tutto il mondo.

abbiamo di più per voi!

Applicazioni correlate